SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE IN OSTEOPATIA

TMO - Terapia Manuale Osteopatia

Le testimonianze dei nostri allievi

valentinaValentina C. - Ho praticato Mezieres per tanto tempo avendo dei risultati eccellenti, ma sentivo, più passava il tempo, che mancava sempre qualcosa, come se in alcuni casi il dolore tornava troppo di frequente o non riuscissi a risolvere alcuni problemi.

Nel mio cuore c’era sempre in mente di iniziare il Corso di Terapia Manuale, perché avevo visto un Osteopata con precisione il mio Tutor che con manovre delicate e decise riusciva in poche sedute a riequilibrare e donare una giusta armonia liberando dal dolore il paziente, quindi ho aspettato che arrivasse anche in Sardegna il corso e appena arrivò mi iscrissi subito.

Devo dire la verità i primi 2 stages ero intenzionata a lasciare perché ho incontrato diverse difficoltà a liberarmi da vecchi concetti che ci appartengono, sia come studi che come persona, ma sono andata avanti e ho completato il Corso di studi.

Ora pratico quasi esclusivamente Osteopatia, a tal volta proseguo con una seduta di Mezieres se è necessario e sono soddisfatta e contenta di aver seguito il mio Cuore e nella mia fortuna ho trovato una Scuola, la FISIOCORSI, che mi ha accompagnato in modo onesto e pratico donandomi non solo una crescita professionale ma anche personale.


Laura, 55 anni, fisioterapista ormai da 30 anni. Ha sempre lavorato in una struttura ospedaliera e ora che si avvicina alla pensione ha deciso di intraprendere una nuova strada. Ha scelto di iscriversi al corso di terapia manuale osteopatica della Fisiocorsi perché le permette di coniugare l’attività professionale e lo studio. Ha scelto questa scuola dopo aver visto una giornata in classe, dopo essersi resa conto che il focus delle lezioni è la parte pratica, la spiegazione delle manovre e la loro messa in atto seguiti passo passo dai docenti e dagli assistenti. Vuole ancora investire nella sua formazione e questo corso risponde alle sue necessità.


Marika, 24 anni, fisioterapista neolaureata, ha lavorato 1 anno presso una struttura riabilitativa di 3 livello e ora ha deciso di investire le sue energie per poter avere degli strumenti terapeutici che le permettano un domani non troppo lontano di aprire uno studio suo. Ha conosciuto la scuola ti Terapia Manuale Osteopatica da due colleghi che hanno frequentato lo stesso corso e che lavorano in struttura con lei. Si è resa conto che non tutte le scuole di osteopatia formano allo stesso modo. Ogni scuola ha i suoi punti di forza e Marika è rimasta affascinata dall’approccio delicato e gentile ma allo stesso tempo molto efficace che i sui colleghi utilizzavano per trattare i loro pazienti.


Paolo, 39 anni, fisioterapista che ha sempre lavorato nel modo dello sportivo. Lavora in uno studio professionale con 2 colleghi e segue una squadra di calcio di serie B. Per un periodo è stato fisioterapista della squadra di canottaggio, ha seguito la pallavolo e il pattinaggio su ruota. Nella sua formazione ha fatto molti corsi di aggiornamento ed è proprio seguendo il corso di terapia posturale Mezieres che ha conosciuto la Fisiocorsi. Nel tempo si è accorto che nonostante tutta la formazione fatta sentiva ancora la necessità di avere un punto di vista più ampio nella valutazione del paziente. Ha iniziato il corso di Terapia Manuale Osteopatica con la voglia di poter essere ancora più efficace nei suoi trattamenti e qui ha trovato una passione che lo ha portato a continuare il percorso formativo anche in ambito viscerale e craniale.


Martina, 41 anni, da sempre affascinata dal mondo delle gestanti e dei neonati. Nella sua formazione ha lavorato molto nella rieducazione del pavimento pelvico, nel trattamento delle gestanti sia in acqua che in gruppo in affiancamento ai percorsi pre-parto. Ha incontrato un osteopata pediatrico con cui collabora tuttora e si è appassionata dell’osteopatia craniale in ambito pediatrico e neonatale. Ha iniziato il percorso di Terapia Manuale Osteopatica completandola con l’ambito viscerale e poi craniale. Ha approfondito l’aspetto di craniale pediatrica con il seminario relativo che ora è stato integrato nel percorso di studi di terapia Manuale Craniale.